organi statutari - www.pensionaticoni.it

Vai ai contenuti

organi statutari

QUESTA E' L'APEC > PRESENTAZIONE > ORGANI STATUTARI

Consiglio Direttivo


Presidente: Massimo Blasetti


Vice Presidente vicario: Pierluigi Gatti
Vice Presidente: Augusto Rosati

Consiglieri:
Giuliana Accettola
Emilio Alborghetti
Paola Cardosa
Patrizia Castellano
Rita Ingegneri
Vesna Karic
Rita Monzoni (Segretario)
Fabio Sassi







Nella foto da sx:  
Rita Monzoni, Massimo Blasetti, Marcello Agostini, Giuliana Accettola

Collegio dei Revisori dei conti

Presidente: Marcello Agostini


Componenti:
Giovanni Cefaratti
Massimo Villeggia

Supplenti:
Francesco Chiarello
Maurizio Foglietti

Collegio dei Probiviri:


Presidente:

Roberta Gallegati

Componente:
Mario Forti
Segretario:
David Aiello

Comunicazione: Augusto Rosati

Direttore Responsabile

1) rivista trimestrale di cultura e storia dello sport Cinque Cerchi d'Argento

2) periodico online cinquecerchid'argento.it






Giudice Unico
Effettivo:
Avv. Paola Vaccaro
Supplente:
Avv. Stefano Peconi

Procuratore Sociale
Avv. Guido Valori

IL NUOVO PRESIDENTE DELL'APEC
MASSIMO BLASETTI è nato a Roma il 24 novembre del 1947. Sposato con Raffaela Doni (figlia dell’ex Segretario Generale della Federazione Italiana Rugby), ha una figlia, Cristina. Laureato in Lingue e Letterature Straniere Moderne, titolo conseguito all’Università La Sapienza di Roma, è stato assunto al CONI nel 1970. Nel corso dei trentacinque anni che lo hanno legato professionalmente all’Ente, ha ricoperto incarichi di particolare responsabilità sia tecnica che amministrativa: dal 1970 al 1979 è stato responsabile dell’Ufficio Amministrazione della Federazione Italiana Hockey su Prato. Nel 1979 è stato chiamato alla Federazione Italiana Pallacanestro come responsabile del Settore Squadre Nazionali. In questa sua veste è stato Team Manager della nazionale italiana maschile in tre edizioni dei Giochi Olimpici, quella del 1980, del 1984 e del 1988. Ha ricoperto questo ruolo anche ai Campionati Mondiali ed Europei svoltisi nei due quadrienni olimpici. Nel 1988, dopo l’esperienza alla FIP, va alla Federazione Italiana Giuoco Calcio, con la qualifica prima di Vice Segretario e poi di Segretario Generale facente funzioni. Sempre nella FIGC, in occasione dei Campionati Mondiali Italia 1990 a Roma, è stato responsabile del Cerimoniale della manifestazione. Nel 1993 è stato chiamato alla Vicesegreteria della Federazione Italiana Pallavolo, Nel 1994 è stato nominato dalla Giunta Esecutiva del CONI dirigente dell’Ente. Infine nel 1995 è ritornato alla Federazione Italiana Pallacanestro ove per 10 anni, fino al 2005 anno del suo pensionamento,  ha ricoperto l’incarico di Segretario Generale.
Torna ai contenuti