Introduzione - www.pensionaticoni.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

Introduzione

COMUNICAZIONE > SONDAGGI
Siamo convinti che in una Associazione "il fare meglio le cose" presupponga un passaggio primario: che innanzitutto le "cose che si vogliono fare godano a monte il gradimento dei fruitori". E per fare in modo che sia così, bisogna informarsi in tal senso. E' un principio a cui ha sempre cercato di attenersi chi è stato chiamato a dirigere l'A.Pe.C., ma purtroppo con risultati "alti e bassi", visto che la possibilità di interloquire coi Soci è stata sempre problematica, o meglio limitata a pochissime occasioni e con un numero ristretto di colleghi, spesso sempre gli stessi, cioè coloro che partecipano, più o meno costantemente, alle tante iniziative dell'A.Pe.C.
E così fino ad oggi si è dovuti "andar a fiuto" (ndr: ma sia ben chiaro, tantissime volte comunque ci si è azzeccato), facendo riferimento innanzitutto al buon senso ma soprattutto ponendosi nella totale disponibilità verso i Soci. Forse l'unica vera occasione di interrelazione sono state le Assemblee Annuali, ma questi incontri, ahimè, non sono mai stati forieri di grande dibattito.
Oggi però con la telematica a disposizione si può instaurare un rapporto diretto ed immediato con i fruitori (cioè i Soci dell'A.Pe.C.) e così, per cercare di saperne di più sui gusti e sui desiderata dei colleghi, abbiamo deciso di dar vita ai "sondaggi via Rete", un ulteriore sistema che potrà permettere meglio di esprimere il proprio parere su qualsiasi argomento trattato (...ovviamente, e questo non vale solo per chi non ha tanta dimestichezza col computer, si può sempre far sapere al Direttivo ed al Presidente le proprie opinioni a mezzo lettera o per telefono).
Utilizzando il nostro sito internet (che ricordiamo è fondamentale per la veicolazione delle idee tra gli associati, in maniera bidirezionale, sia ricevendole che inviandole) abbiamo pensato di aprire questo spazio "sondaggi", iniziando, così come primo test, dalle questioni riguardanti il tempo libero. Ovviamente ben sappiamo che i risultati che emergeranno non saranno veri e propri sondaggi d'opinione, in quanto il metodo proposto non da garanzie di precisione, e soprattutto non rispondere e non può rispondere ai canoni accademicamente stabiliti per il cosiddetto "campione statistico", ma se avremo la fortuna di poter fruire della partecipazione collaborativa dei colleghi, le risposte che arriveranno potranno considerarsi comunque indicative.
SONDAGGIO 01 - Quali iniziative di tempo libero sono di vostro gradimento?
Torna ai contenuti | Torna al menu